Di nuovo in sella!

foto work inprogress

Dopo esattamente 1098 giorni da quel magnifico 26 luglio 2015 (ultima giornata della memorabile edizione dei Campionati Europei MTB e TRIAL che abbiamo avuto l’onore di organizzare in terra d’Alpago) il nostro piccolo centro di Lamosano tornerà ad essere l’epicentro del “grande mountain bike”.
Chi conosce la nostra particolare affezione al mondo delle ruote grasse (…lo sapete? il prossimo anno festeggeremo ben trent’anni di attività, che coincidono temporalmente con gli stessi anni di vita del MTB agonistico in Italia…) può ben immaginare con quale spirito, con quale entusiasmo e con quanta voglia di fare torniamo a rimetterci in gioco in modo attivo e fattivo.

Dopo il torneo continentale del 2015, per la cui realizzazione abbiamo messo in campo tutte le nostre energie possibili, avevamo deciso di prenderci un periodo di recupero (…per farci capire meglio, potremmo dire “una fase di scarico” come prescrivono le più sagge teorie dell’allenamento sportivo), non certo per rimanere lontani dal mountain bike, ma per “ricaricare” le nostre energie, e soprattutto per avere più tempo e più attenzione per acquisire nuove conoscenze e per renderci conto delle nuove dinamiche, ambientali, tecniche, sociali connesse al mondo della bicicletta: insomma per comprendere meglio ed in modo più ampio le tante realtà emergenti della meravigliosa disciplina off-road.
 D’altronde la nostra è stata una lontananza solo ed esclusivamente per ciò che concerne l’ambito dell’organizzazione attiva, perché in ogni caso tutti noi del gruppo dirigentedella ACD Chies d’Alpago abbiamo sempre e costantemente mantenuto vive relazioni e contatti con tutto l’ambiente, sia quello di base che quello ufficiale, italiano e d’oltralpe.
Ed è in questa chiave che va letto il coinvolgimento diretto e protagonista che ci vede per tre giorni  “risalire in sella”, il 29 giugno con il Campionato Italiano Eliminator XCE, il 30 giugno con la prova finale degli Internazionali d’Italia series XCO ed il giorno successivo 1 luglio, coi Campionati Italiani Giovanili XCO.
modulo home news alto grazie
Ne siamo fieri ed orgogliosi: innanzitutto perché ciò dimostra che quel bel “bottino di fiducia” che siamo riusciti a raggranellare con il lavoro esperito negli anni precedenti non si è esaurito in questi tre anni di sosta, ma rappresenta ancora un valore aggiunto, sul quale le istituzioni del nostro sport, la Federciclismo in primis, e le società sportive vogliono ancora investire. Ma anche perché abbiamo nuovamente la possibilità di riproporre alla ribalta mediatica e sportiva che le terre d’Alpago rappresentano l’ambiente ideale per le tante  esigenze e per le giuste aspettative del variegato mondo mountain bike; lo faremo proponendo alcune novità sul tracciato di gara che sarà ancora più spettacolare e visibile da parte del pubblico, ma soprattutto con un’iniziativa legata alla nuova frontiera, tutta da scoprire, del mondo delle EBIKE ( Alpago Ebike Funtastic ), con un escursione prevista per la mattina del 01 luglio alla scoperta dei territori e dei sapori delle Regole dell’Alpago in collaborazione con la Comunanza delle Regole dell’Alpago.
Un ringraziamento particolare va agli Enti, Aziende, associazioni, volontari assieme ai quali cercheremo di costruire e proporre una tre giorni di sport ed emozioni.

Ci auguriamo vivamente che questi tre giorni d’inizio estate 2018 possano rappresentare un nuovo punto di partenza per una interessante storia ove passione, competenze ed amicizia potranno vivere tante occasioni di entusiasmo: in nome del ciclismo, della bicicletta, o ancor meglio, in nome dello Sport con la S maiuscola!

                                                                                                                                  Alpago Bike Funtastic