A scuola con i campioni della nazionale
foto campioni e atleti alpago

Pedalata in compagnia degli azzurri di MTB per una quarantina di ragazzi delle scuole di Mountain bike dell’Alpago, di Belluno e di Conegliano.

Chies d’Alpago (BL), 10 luglio 2015. Allenamento con i campioni per 40 giovani bikers. La nazionale italiana di MTB, in Alpago fino a domani per preparare il campionato europeo che si svolgerà nella Conca dal 22 al 26 luglio, ha incontrato oggi una trentina di ragazzi delle scuole di Mountain Bike dell’Alpago, del Conegliano Bike Team, Bettini Bike, e Cicli Agordina.

Gli azzurri Luca Braidot, Daniele Braidot, Nicholas Pettinà, Andrea Righettini, Maximilian Wieider, Lisa Rabensteiner, Anna Oberparleiter e il cadorino Mirko Tabacchi, guidati dal commissario tecnico Hubert Pallhuber, a partire dalle 17 hanno effettuato una ricognizione di parte del tracciato europeo, dispensando sorrisi e consigli ai giovani atleti, che da parte loro non hanno perso l’occasione di farsi fotografare assieme ai loro beniamini.

Una giornata con i bimbi è sempre molto costruttiva – spiega il commissario tecnico Hubert Pallhuber -  non solo per i ragazzi, che si “gasano” nel poter allenarsi a fianco degli atleti nazionali, ma anche per noi, perché possiamo vedere da vicino come lavorano i tecnici delle squadre giovanili della zona”.

Naturalmente, grandi attenzioni sono state rivolte dai giovani bikers a Mirko Tabacchi, che correrà l’Europeo praticamente in casa. Il cadorino punta l’accento sull’importanza del divertimento: “Quello che mi sento di dire a questi ragazzi – sono le parole dell’azzurro – è di cercare di divertirsi il più possibile nell’andare in bici, ma in generale nel fare sport. Alla loro età, ma non solo, direi sempre, è questo quello che conta. Tutto il resto viene dopo”.

Al termine della pedalata atleti nazionali, ragazzi e simpatizzanti si sono ritrovati per la cena in compagnia, organizzata in collaborazione con la Società ciclistica Alpago.

Tutte le immagini nella nostra pagina facebook